Ecco come essere più flessibili

Ecco come essere più flessibili

November 21, 2020 Blog 0

Se non riesci a piegarti e toccare le dita dei piedi, potresti prendere in considerazione la possibilità di migliorare la tua flessibilità. Rafforzare, allungare e respirare aiutano a migliorare la flessibilità. Che cos’è esattamente la flessibilità?

Comprendere la flessibilità

La flessibilità è la capacità dei tessuti connettivi e dei muscoli di allungarsi temporaneamente. D’altra parte, quando si parla di mobilità è la capacità dell’articolazione di muoversi attraverso vari intervalli di movimento senza causare dolore. La flessibilità fa parte della mobilità. Tuttavia, ciò non significa che se sei flessibile sei mobile o il contrario. Migliorare la flessibilità migliora anche la tua vita sessuale. Se hai ancora qualche preoccupazione, dai un’occhiata al post proprio qui.

Perché dovresti essere flessibile?

La flessibilità è importante nella tua vita quotidiana. Se non hai muscoli elastici, avrai difficoltà a prendere il bucato o raggiungere in alto lo scaffale per estrarre il tuo libro. Questi semplici compiti sembreranno complicati se i tuoi muscoli sono anelastiche. Devi anche essere flessibile per rilasciare la tensione nei muscoli e ridurre il mal di schiena. Ti aiuta anche a rimanere rilassato. Quando fai alcuni esercizi di flessibilità, allora offre fitness, resistenza e forza muscolare. Ciò consente ai muscoli di completare l’intera gamma di movimento per ottenere il massimo effetto.

Come impostare una routine per migliorare la flessibilità?

Se desideri migliorare la tua flessibilità, fai una combinazione di stretching statico, traspirante e stretching dinamico. Puoi anche aggiungere alcuni esercizi di allenamento della forza per migliorare la mobilità e la flessibilità. Migliorare la flessibilità non può avvenire dall’oggi al domani. Quindi inizia con 10 minuti alcuni giorni della settimana e aumenta gradualmente il tempo. Potresti anche voler spremere un po ‘di tempo di stretching durante la routine mattutina o serale.

Come massimizzare l’allenamento

Ecco alcuni fattori da tenere a mente per migliorare la flessibilità.

• Inizia con 3 giorni di formazione sulla flessibilità, per cominciare. Puoi limitarti a 15 minuti per ogni sessione.

• Includere il lavoro statico del respiro stretching e lo stretching dinamico in questa routine.

• Ogni tratto deve essere eseguito per almeno 20-30 secondi.

• Lo stretching statico è il migliore quando lo fai quando i tuoi muscoli sono caldi.

• Inoltre, fai lo stretching dinamico prima di un esercizio di allenamento della forza.

Errori che dovresti evitare

Mentre lo stretching è importante per il tuo corpo, dovresti sempre ascoltare prima il tuo corpo.

Se senti disagio o dolore, smette di allenarti immediatamente. Ciò potrebbe causare una lacrima o uno sforzo nei muscoli. Allungare solo fino al punto di tensione. Tieniti lì per un po’ di tempo. Ci vuole una pratica coerente per aumentare la flessibilità.

Conclusione

Allungarsi anche per 30 minuti in una settimana può aiutare a migliorare drasticamente la flessibilità con il tempo. È tuttavia importante essere coerenti e fare gli esercizi secondo le istruzioni. Lo stretching e il miglioramento della flessibilità offrono molti vantaggi. Il più importante di questo è migliorare la qualità della tua vita.

Quindi non aspettare oltre e inizia i tuoi esercizi di stretching oggi per migliorare la flessibilità.